50 mila morti in Italia non fanno le prime pagine

Repubblica - 50 mila morti

Ma le scarpe della LIDL sì!

L’Italia ha raggiunto 50 mila vittime di Coronavirus. Ci eravamo lasciati la scorsa estate con 36 mila decessi ufficiali. Quindici mila morti dal primo di ottobre ad oggi.

E non ce ne siamo nemmeno accorti.

L’unico quotidiano nazionale a mettere in prima pagina il triste traguardo è La Repubblica. Il resto ritiene sia più importante dibattere sulla stagione sciistica alle porte.

Alla fine si corre il rischio di abituarsi sempre a tutto. Persino all’inaccettabile.

Come, per esempio, l’essere arrivati alla seconda ondata preparati quanto la prima.


Clicca qui per sostenere le attività di Noi Denunceremo oppure aderisci alla nostra campagna su GoFund Me.

Lascia un commento