Elezioni anticipate – Non possiamo permettercele

elezioni anticipate non possiamo permettercele

Ancora una volta la politica dá il peggio di sé: qualcuno sta pensando di arrivare ad elezioni anticipate in piena pandemia. Un dettaglio: non possiamo permettercele.

Non potevamo permetterci le elezioni regionali la scorsa estate, non potevamo permetterci le vacanze, non potevamo permetterci il rientro a scuola in presenza senza un adeguamento consistente delle infrastrutture, non potevamo permetterci le deroghe per le feste di Natale.

Ce le siamo permesse? Sì, ma non potevamo e il tempo ci ha insegnato che non dovevamo permettercele. Probabilmente adesso avremmo bisogno di elezioni anticipate, ma non possiamo permettercele.

Non possiamo permetterci nemmeno un Festival di Sanremo con il pubblico in sala: non possiamo permettercelo per la situazione sanitaria ma anche per rispetto a tutti i lavoratori del settore completamente dimenticati, che da un anno sono senza reddito e senza sostegno.

Non c’è nulla da fare i nostri politici e amministratori pubblici hanno tutti una grande virtù: fare la cosa sbagliata nel momento sbagliato. O, da un altro punto di vista non hanno nessun interesse per il bene comune e per la salute fisica e mentale dei propri cittadini.

Noi Denunceremo non smetterà mai di combattere per cambiare questo stato di cose e mandare a casa, quando potremo permettercelo, questi inetti politicanti.


Clicca qui per sostenere le attività di Noi Denunceremo oppure aderisci alla nostra campagna su GoFund Me.

Lascia un commento