FAQ – Domande Frequenti

Comitato

Chiunque può aderire al Comitato “Noi Denunceremo – Verità e giustizia per le vittime di Covid-19”. L’adesione è libera e non limitata ai parenti delle vittime.

Aderire al Comitato è molto semplice. Ti basta cliccare qui e compilare la richiesta di adesione in tutte le sue parti.

Certo, chiunque può aderire al Comitato, se condivide i nostri obiettivi. Ogni segno di vicinanza è ben accetto.

Assolutamente, sì. Puoi aderire al Comitato anche se, ad esempio, hai avuto il Covid-19 e vuoi condividere il tuo vissuto, o se hai vissuto in prima persona l’emergenza lavorando in ospedale o nelle ambulanze. 

Denunce

L’adesione come Aderente Straordinario ti consente di accede anche alle convenzioni dedicate, tra cui la redazione della denuncia penale. Per la redazione e la presentazione degli esposti non è previsto alcun costo.

Tramite il Comitato è possibile presentare esposti contro ignoti per verificare l’eventuale avvenimento di reati nella gestione dell’emergenza legata alla pandemia di Covid-19.

No, non è possibile presentare denuncia verso ospedali, medici e personale sanitario, in quanto tutte le denunce saranno presentate a carico di ignoti. 

No, come previsto dall’atto costitutivo, il Comitato e le azioni intraprese dal Comitato non hanno alcun fine di lucro, né quello di ottenere alcun tipo di risarcimento economico.

La finestra per presentare un esposto in ambito penale è stata riaperta dal 30 Gennaio 2021. Al momento non è prevista una data di chiusura, ma consigliamo di inviarla il prima possibile per permetterci di organizzare al meglio il lavoro.