Grazie

Abbiamo lavorato per far emergere lo sfascio dell’Italia, da nord a sud, dal governo alla regione motore del Nostro Paese, ed al tempo stesso epicentro di una strage annunciata.

Abbiamo un Ministro della Salute che tenta, ancora, di buttare fumo negli occhi ai cittadini, la maggior parte dei quali il fumo comunque lo scaccia; un presidente di regione che dichiara che condivide chi vìola disposizioni dei dpcm, un assessore al welfare che apertamente li viola e se ne fa quasi vanto pubblicando foto.

Abbiamo poi il capo dell’Organizzazione Mondiale della Sanità accusato da un canidato al Premio Nobel di crimini contro l’umanità, che sarebbero stati commessi in Etiopia tra il 2012 e il 2015, e che avrebbe “dimenticato” di segnalare allo stesso OMS due epidemie in Etiopia per opportunita’ politica. E che sta di fatto creando ostacoli ad un’indagine giudiziaria italiana su suolo italiano, invocando immunità diplomatiche che non hanno senso di essere applicate per quella figura.

E abbiamo un direttore vicario dell’Organizzazione Mondiale della Sanità che invece può decidere autonomamente se scegliere l’immunità o non avvalersene.In tutto questo le persone, cittadini normali senza alcuna protezione prima, e rispetto poi.Nessuna guida, nessun punto di riferimento competente, valido, “sano”.

E poi…e poi ci siamo Noi.

Noi che abbiamo avuto caparbietà, forza, dedizione incrollabili per entrare nel fumo e farlo diradare.

Noi che abbiamo fatto rete con altri come noi, da nord a sud.

Noi che abbiamo distrutto le menzogne.

Noi insieme a Voi.

Grazie

Consuelo Locati


Clicca qui per sostenere le attività di Noi Denunceremo oppure aderisci alla nostra campagna su GoFund Me.

Lascia un commento