Pre-order “La Valle nel Virus”

Da lunedì 3 agosto è disponibile il pre-ordine del libro "La Valle Nel Virus"

La Valle nel Virus è un libro di testimonianza. Gessica Costanzo e Diego Percassi, fondatori del quotidiano online Valseriana News, mai avrebbero pensato di dover raccontare il dolore, lo smarrimento, il senso di abbandono di una valle assurta alle cronache internazionali anche grazie alle prime sconcertanti rivelazioni pubblicate dalla loro testata.

Il volume è una precisa e accorata testimonianza, a futura memoria. Per rispondere a un’esigenza civile Gessica Costanzo ha trovato “ad aiutarmi in questo difficile e doloroso viaggio l’amico e scrittore Davide Sapienza”, che in Val Seriana vive da 30 anni, in un lavoro che raccoglie alcune testimonianze chiave di persone colpite dal lutto.

 La Valle nel Virus riporta anche la testimonianza di Luca Fusco, presidente del comitato Noi Denunceremo, dell’avvocatessa Consuelo Locati, referente legale di Noi Denunceremo, quella del presidente dell’Ordine dei Medici di Bergamo, dott. Guido Marinoni, nella speranza di rispondere, almeno in parte, “a migliaia di persone che ci hanno chiesto di aiutare il mondo a non dimenticare cosa è accaduto nella nostra valle. Lo dobbiamo a chi non c’è più ma lo dobbiamo soprattutto a noi”.

Pre-ordina dal 3 Agosto La Valle Nel Virus

La Valle Nel Virus è disponibile in pre-ordine dal 3 Agosto 2020 al prezzo speciale di 13,00€ (anziché 15,00€) tramite la pagina dedicata della casa editrice Edizioni Underground?

Le copie ordinate in pre-vendita saranno spedite a partire dall’ 1 Settembre 2020.

Il 29 Agosto la presentazione ufficiale a Clusone

La prima presentazione ufficiale si terrà sabato 29 agosto 2020, alle ore 18.00 nella corte di Piazza Sant’Anna a Clusone (BG).
Con gli autori Gessica Costanzo e Davide Sapienza, ci saranno anche Luca Fusco (presidente del comitato Noi Denunceremo), l’avvocatessa Consuelo Locati  (referente legale del comitato Noi Denunceremo) e il dott. Guido Marinoni (presidente Ordine dei Medici di Bergamo).

Durante la presentazione, chi lo desidera potrà ritirare la propria copia acquistata in pre-ordine, previo accordo via mail, scrivendo all’indirizzo [email protected].

“Ma, nonostante la paura, nonostante Diego mi tenesse in guardia, la realtà è che io, al fatto che quel virus potesse davvero essere tra noi, proprio non ci volevo credere. Stavamo vivendo una stagione lavorativa piena di soddisfazioni, alcuni progetti si stavano concludendo, altri stavano cominciando. Io mi sentivo soddisfatta e felice. Pensavo: siamo in Italia, in Lombardia, dove c’è la migliore sanità del paese e tra le più conosciute al mondo. Cosa ci potrà mai capitare?” (dal capitolo 1, “Nel Retro”)

Gessica Costanzo